Home
20201004_171215[1]
WhatsApp Image 2020-10-10 at 17.50.58
IMG-20201022-WA0008
IMG-20201022-WA0009
IMG-20201022-WA0010
IMG-20201022-WA0003
IMG-20201022-WA0004
IMG-20201022-WA0005
IMG-20201022-WA0006
IMG-20201022-WA0007
WhatsApp Image 2020-10-24 at 22.02.02(2)
WhatsApp Image 2020-10-24 at 22.02.02(1)
WhatsApp Image 2020-10-24 at 22.02.02


Novità & Aggiornamenti











upArrow
downArrow
WhatsApp Image 2020-09-24 at 18.41.16
WhatsApp Image 2020-09-28 at 14.54.49
WhatsApp Image 2020-09-24 at 19.18.56
WhatsApp Image 2020-09-24 at 18.41.16(1)

CONFRONTARE

  • Può accadere… che colui che soffre, non segua Cristo, in quanto non soffre per lui. Perché allora nessuno pensi che basti semplicemente soffrire, Gesù sottolinea in particolare quale deve essere il motivo delle nostre sofferenze. Qual è? Che si faccia ogni cosa e si soffra, seguendo lui; che tutto si sopporti per amor suo e che si mettano in pratica anche le altre virtù (S. Giovanni Crisostomo).
  • Nelle tenebre della vita, la fede è il faro luminoso che ci addita il cielo (B. Elia di s. Clemente).


ADORARE

Non dire troppo povero.

Da' arditamente.

Non dire troppo debole.

Lanciati in avanti.

Non dire troppo vecchio.

Da' le tue ultime forze.

Non dire morrò.

Muori donandoti e farai vivere.

 

Se il fardello è troppo pesante,

pensa agli altri.

Se rallenti,

si fermano.

Se ti siedi,

si coricano.

Se ti corichi,

si addormentano.

Se ti indebolisci,

cedono.

Se dubiti,

essi disperano.

Se esiti,

arretrano.

 

Ma se cammini,

correranno.

Se dai loro la mano,

ti aiuteranno,

ti sosterranno.

Se li prendi sulle spalle,

ti ameranno.

Prega con essi e nome loro:

si divinizzeranno.

Rischia la tua vita

e mangia la tua morte:

vivranno e rivivrai.

  1. MONIER (1886-1977)



XXIV DOMENICA TEMPO

Dal Vangelo secondo Marco 8,27-35

In quel tempo, Gesù partì con i suoi discepoli verso i villaggi intorno a Cesarèa di Filippo, e per la strada interrogava i suoi discepoli dicendo: «La gente, chi dice che io sia?». Ed essi gli risposero: «Giovanni il Battista; altri dicono Elìa e altri uno dei profeti».

Ed egli domandava loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Pietro gli rispose: «Tu sei il Cristo». E ordinò loro severamente di non parlare di lui ad alcuno.

E cominciò a insegnare loro che il Figlio dell’uomo doveva soffrire molto, ed essere rifiutato dagli anziani, dai capi dei sacerdoti e dagli scribi, venire ucciso e, dopo tre giorni, risorgere.

Faceva questo discorso apertamente. Pietro lo prese in disparte e si mise a rimproverarlo. Ma egli, voltatosi e guardando i suoi discepoli, rimproverò Pietro e disse: «Va’ dietro a me, Satana! Perché tu non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini».

Convocata la folla insieme ai suoi discepoli, disse loro: «Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del Vangelo, la salverà».

CALENDARIO

Do 12

 

Lu  13

15,30: Coordinatori Cat.; 17,00: Catechisti VII corso


Ma 14

15,00: Segreteria CPP


Me 15

 

Gio 16

15,00: Redazione Ciriesce


Ve 17

 

Sa 18

11,00: Matrimonio

21,00: Concerto D’Organo


Do 19

 

VIVA I CAMPI ESTIVI!

VOLANTINO CAMPI2021_Tavola disegno 1
DSC_5298
DSC_5820
DSC_5963
DSC_5990
DSC_6146
DSC_6153
DSC_6202
DSC_6201
DSC_6178
DSCN0282
DSC_6234
DSC_6233
DSC_5382
DSC_5503
DSC_5537
DSC_5616
DSC_5603
DSC_5679
DSC_5678
DSCN0174
DSCN0195
DSCN0211
DSCN0202
DSCN0177
DSC_5672
DSC_5732
DSC_5740
DSC_5796

               Donazioni

Parrocchia: IT27K0306909606100000060715

Caritas:      IT32O0306909606100000060719

C.F. CASA NAZARETH; 07213260016;

C.F. ASD Oratorio San Filippo Neri: 92052810014

LINK PARROCCHIALI